Sabato 3 ottobre, Palazzo Montecuccoli, sede della Fondazione di Modena, aprirà al pubblico in occasione dell’iniziativa promossa da ABI ‘Invito a Palazzo‘. La  manifestazione, che ha cadenza annuale, prevede ogni primo sabato di ottobre l’apertura con visite guidate e gratuite delle sedi storiche delle banche e, dal 2015, delle Fondazioni di origine bancaria nelle città italiane.

L’adesione da parte della Fondazione di Modena prevede un ciclo di visite guidate gratuite ai nuovi locali di SpazioF e alle sale di rappresentanza di Palazzo Montecuccoli. Due, in particolare, sono gli appuntamenti in programma: un primo percorso guidato al mattino, alle ore 11, riservato agli adulti, e uno al pomeriggio, alle ore 17, ideato appositamente per il pubblico delle famiglie con bambini.

Il percorso di visita partirà da SpazioF, dove le persone saranno accolte e raccolte. Dopo la visione della corte interna, si salirà al piano nobile di Palazzo Montecuccoli, che conserva un apparato di stucchi e pitture parietali fra le più eloquenti espressioni della cultura di trapasso dal barocchetto al neoclassicismo della capitale estense. Il percorso, in cinque tappe, offrirà l’occasione di ammirare dipinti e sculture di grandi artisti modenesi per nascita e per formazione, fra cui Adeodato Malatesta, Giuseppe Graziosi e Francesco Stringa.

L’accesso è gratuito e avverrà su prenotazione attraverso la App della Fondazione, oppure scrivendo a spaziof@fondazionedimodena.it o telefonando allo 059239888. Le visite si svolgeranno in sicurezza, con obbligo di mascherina e nel rispetto della normativa anti-Covid.