Attività erogativa per l’anno 2021

La Fondazione di Modena per l’anno 2021 prevede la pubblicazione di due sessioni per le richieste libere:

  • 1 sessione: presentazione delle richieste 17 febbraio 2021 al 22 marzo 2021
  • 2 sessione: presentazione delle richieste dal 23 luglio 2021 al 01 ottobre 2021 

Per la seconda sessione la Fondazione ha predisposto delle linee guida che devono guidare la presentazione dei progetti.

Saranno valutati solo i progetti compilati sull’apposita modulistica e pervenuti, nel rispetto delle scadenze prefissate, attraverso la piattaforma ROL (Richieste On Line) accessibile dal sito internet della Fondazione.

I soggetti richiedenti sono invitati a verificare se il progetto che intendono presentare rientra tra gli obiettivi del Documento Strategico di Indirizzo 2021-2023 della Fondazione e, di conseguenza, ad indentificare l’area di competenza del progetto per il quale si intende richiedere un contributo.

All’interno di ogni area di intervento sono state definite delle finalità generali, a loro volta correlate a precise sfide ed SDGs, in forma sintetica:

Le finalità generali delle aree che caratterizzano la programmazione pluriennale della Fondazione sono:

AREA CULTURA

Le crisi, che con sempre maggiore frequenza investono il nostro territorio, fanno emergere il valore della cultura come patrimonio collettivo, necessario al benessere della società e occasione per una piena applicazione dei diritti generati dalla conoscenza.

Fondazione di Modena intende incidere sulla vita delle persone e della comunità investendo sulla formazione e l’innovazione delle competenze, alla luce delle sfide poste dalle nuove tecnologie, dal digitale e dall’esigenza di tutela dell’ambiente.

La cultura è bene sociale, leva in grado di generare valore per tutti. Per questo Fondazione sostiene nuovi approcci al patrimonio culturale in tutte le sue forme, passando da uno stile conservativo a un’attitudine generativa che si interroghi sui bisogni presenti e futuri della comunità.

AREA PIANETA

Il problema del rapporto dell’uomo con l’ambiente, di vitale rilievo, si impone con urgenza sempre più stringente. Restando fedele alla sua vocazione a operare per il bene comune, la Fondazione è pronta a portare il proprio contributo sostenendo azioni mirate alla protezione del Pianeta e dando valore al futuro delle nuove generazioni.

Queste azioni, capaci di un forte impatto ambientale, sociale ed economico, rispondono agli obiettivi fondamentali dello sviluppo sostenibile e concorrono alla crescita di una coscienza ecologica diffusa, favoriscono un ambiente attento al benessere della persona, incentivano una ricerca scientifica innovativa e interdisciplinare, promuovono processi economici responsabili sul piano ecologico, nel rispetto dei principi di equità sociale e pari opportunità.

AREA PERSONA

Sul Paese, già colpito dalla riduzione della disponibilità di fondi pubblici e dalle restrizioni delle politiche di welfare, pesa gravemente l’effetto della pandemia da Covid 19. In ambiti come salute, educazione, qualità della vita e lavoro si osservano le ripercussioni di disuguaglianze crescenti e nuove povertà.

Fondazione di Modena, a partire da una inderogabile esigenza di giustizia sociale, favorisce azioni a sostegno di un nuovo welfare, inclusivo e di prossimità, capace di raggiungere ogni ambito della vita dell’individuo: dai luoghi dell’abitare alla dignità e alla sicurezza sul lavoro, dall’educazione civica alla costruzione del senso appartenenza alla comunità.

In sintonia con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU, la Fondazione promuove l’innovazione e la trasformazione resiliente, favorendo la creazione di reti sia a livello locale che internazionale.


Scarica avviso Area Cultura
scarica avviso area persona\pianeta
Compila la domanda