Al via la stagione autunnale di Fondazione Modena Arti Visive con un programma di mostre e appuntamenti all’insegna della sperimentazione, della creatività e della ricerca. Si parte il 10 settembre con due importanti appuntamenti a Palazzo Santa Margherita. Il primo è Hyperinascimento, una mostra di Luca Pozzi a cura di Lorenzo Respi, con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, che si svolgerà fino al 31 gennaio 2022.

In mostra ci sarà un grande ambiente immersivo analogico accompagnato da uno virtuale in cui lo spettatore potrà immergersi, attraversando un percorso di ascensione spirituale che evoca la natura di un giardino Zen a cinque dimensioni in cui avvengono eventi fisici invisibili attraverso l’uso di campi magnetici e rilevatori di particelle subatomiche. Nato nel 1983 a Milano, Luca Pozzi è artista visivo e mediatore interdisciplinare. Laureato presso l’Accademia di Brera e specializzato in grafica 3D e sistemi informatici, dal 2009 collabora con diverse comunità scientifiche.

Sempre il 10 settembre, fino al 31 gennaio 2022, sarà presentata al Museo della Figurina la videoinstallazione interattiva e multimediale Figura ideata da auroraMeccanica e a cura di Francesca Fontana per FMAV. Figura mostra il mondo delle figurine nella contemporaneità: qui l’attualità è rappresentata da Instagram. L’installazione estrapola dalle “figurine” di oggi, le immagini che ogni giorno postiamo sui social, i grandi temi contemporanei mettendoli a confronto con gli oggetti cartacei, parte della collezione del Museo a Modena, che ci ha tramandato la storia.

In programma altri due appuntamenti in occasione del festivalfilosofia, dal 17 al 26 settembre 2021: la mostra fotografica di Alessio Romenzi Don’t leave me alone presso la Palazzina dei Giardini e Virginia Zanetti. I just want to know who I am presso AGO, Chiesa di San Nicolò. La prima mostra racconta l’intervento di Medici Senza Frontiere in quattro contesti italiani durante il picco dell’epidemia di Covid-19 nella scorsa primavera, passando da Milano a Lodi, dalle Marche a Roma. Il lavoro di Virginia Zanetti restituisce attraverso video e fotografia, la performance ideata dall’artista con il coinvolgimento della squadra di trampolino della Società di Ginnastica Etruria 1897 di Prato, e dell’atleta della squadra nazionale italiana di trampolino, Chiara Cecchi.

Luca Pozzi. HYPERINASCIMENTO

Dal 10 settembre al 31 gennaio 2022, FMAV – Palazzo Santa Margherita

biglietteria@fmav.org | www.fmav.org

tel. In orario di mostra: Palazzo Santa Margherita 059 2032919

Ingresso: biglietto intero 6 € / ridotto 4 € (Circuito Vivaticket)

 

auroraMeccanica. Figura

Dal 10 settembre al 31 gennaio 2022, FMAV – Museo della Figurina, Palazzo Santa Margherita

biglietteria@fmav.org | www.fmav.org

tel. In orario di mostra: 059 2032919

Ingresso: biglietto intero 6 € / ridotto 4 € (Circuito Vivaticket)

Biglietto cumulativo Hyperinascimento e Figura: 8 €

Ingresso libero: ogni mercoledì e nei giorni 17, 18 e 19 settembre in occasione del festivalfilosofia

 

Alessio Romenzi. Don’t leave me alone

Dal 17 al 26 settembre 2021, FMAV – Palazzina dei Giardini

biglietteria@fmav.org | www.fmav.org

tel. In orario di mostra: 059 2033166

Ingresso libero

 

Virginia Zanetti. I just want to know who I am

Dal 17 al 26 settembre 2021, AGO Modena Fabbriche Culturali – Chiesa di San Nicolò

biglietteria@fmav.org | www.fmav.org

Ingresso libero

Orari
Da mercoledì a venerdì ore 11-13 | 16-19
Sabato, domenica e festivi ore 11-19

Orari durante il festivalfilosofia:
Venerdì 17 e sabato 18 settembre ore 9-23
Domenica 19 settembre ore 9-21

Per accedere alle mostre è necessario esibire il Green Pass ed un documento di identità.

biglietteria@fmav.org | www.fmav.org

tel. in orario di mostra: Palazzo Santa Margherita 059 2032919 | Palazzina dei Giardini 059 2033166

 

Nella foto in alto: l’installazione “Figure” con la “galassia” delle immagini tratte da Instagram

 

Consulta il sito di FMAV