Il Consiglio di Indirizzo della Fondazione di Modena ha eletto oggi il nuovo Presidente dell’Ente di Palazzo Montecuccoli: è Matteo Tiezzi, già Vicepresidente nella passata consiliatura.

Il nuovo Consiglio di amministrazione è composto da Silvana Borsari, Valeria Marigo, Silvia Menabue e Massimiliano Morini. Vengono confermati Eleonora De Marco e Valerio Zanni. Il Consiglio ha inoltre provveduto all’elezione del Collegio dei Revisori. Sono: Alessandra Gualandri (Presidente), Claudio Trenti e Claudio Gandolfo. Nominati in qualità di supplenti Umberto Bernardi ed Elisa Gavina.

“Il primo ringraziamento va ai Consiglieri di indirizzo che mi hanno accordato la loro fiducia e a tutti gli Organi e i collaboratori – le parole espresse da Matteo Tiezziche ci hanno preceduto e che con il loro impegno hanno reso in oltre trent’anni di vita la Fondazione di Modena un’istituzione solida e presente nella comunità della quale è a servizio. Siamo stati e saremo ancora a fianco di tutte le istituzioni modenesi, portatori di fiducia e generatori di una visione del futuro. 

All’interno dei nostri organi, così come nella struttura, ci sono donne e uomini dalle grandi qualità, in grado di dare fondamentali contribuiti ideativi, propositivi, realizzativi. Abbiamo molto da mettere a valore e altrettanto da immaginare insieme per dare a questa consiliatura un forte orizzonte ideativo, per incidere con concretezza nella comunità e disegnare una prospettiva strategica di sostegno al cambiamento sociale. Il bene comune non nasce dal protagonismo della singola istituzione, ma da una continua e sincera cooperazione fra tutti, nel rispetto delle singole vocazioni istituzionali e della pluralità di voci e approcci”.

Di seguito un breve curriculum del Presidente e dei componenti del nuovo Cda:

Matteo Tiezzi (Presidente). Commercialista, socio dello studio RTZ. Svolge attività di consulenza societaria e tributaria. Sindaco e Presidente del Collegio sindacale di società industriali e finanziarie. Già Sindaco dal 2005 al 2010 e quindi Presidente del Collegio dei Revisori della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena dal 2010 al 2015; consigliere e Vicepresidente del Consiglio di amministrazione della Fondazione di Modena dal 2019 al 2023.

Silvana Borsari. Medico Chirurgo specialista in Ostetricia e Ginecologia, già direttrice Sanitaria dell’Azienda USL di Modena dal 2019 al 2022, ha consolidata esperienza in campo sociale e sanitario, avendo anche ricoperto gli incarichi di direttrice della Struttura Complessa Consultori familiari e del distretto sociosanitario di Modena. È da sempre impegnata per i diritti delle donne e dell’infanzia e nell’assistenza a minori e donne che subiscono violenza.

Eleonora De Marco. Già magistrato. Già Sostituto Procuratore della Repubblica al Tribunale di Modena e alla Corte d’Appello di Bologna, ha ricoperto l’incarico di Presidente del Tribunale di Modena F.F. e Presidente della prima Sezione Civile dal 2005 al 2012. Ha promosso la costituzione di Fondazione Modena Giustizia con l’obiettivo di incrementare le dotazioni del Tribunale facendo ricorso a fondi provenienti da enti locali istituzionali.

Valeria Marigo. Dal 2020 Professore Ordinario di Biologia molecolare all’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, già Professore Associato dal 2005 al 2020. Dottorato di ricerca in Scienze Morfogenetiche e Citologiche, ha svolto attività di ricerca presso l’Istituto di genetica dell’Università di Harvard ed è stata ricercatrice all’Istituto TIGEM di Fondazione Telethon. Autrice di numerose pubblicazioni, è Presidente del Consiglio di Corso di studio in Biotecnologie.

Silvia Menabue. Già Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Modena dal 2011 al 2022, reggente per il triennio 2012-2015 del Provveditorato di Reggio Emilia, in precedenza Dirigente scolastico dell’Istituto Professionale “F. Corni” di Modena, laureata in Lettere Classiche, ha iniziato il suo percorso nel mondo della scuola come docente di latino e greco, nonché vicepreside presso il Liceo “Muratori”.

Massimiliano Morini. Laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, ha ricoperto gli incarichi di Assessore dal 2009 al 2014 e poi Sindaco del Comune di Maranello dal 2014 al 2019, nonché di Presidente dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico. Già Presidente della Rete Nazionale Città dei Motori. È dal 2020 direttore del Centro di Formazione Professionale Città dei Ragazzi di Modena.

Valerio Zanni. Titolare, con altri soci, di un’impresa commerciale. Già Consigliere comunale e assessore del Comune di San Cesario sul Panaro. Per lo stesso Comune ha ricoperto la carica di Sindaco per due mandati, dal 2004 al 2014. Nello stesso periodo ha ricoperto anche la carica di Presidente del Consorzio per le Aree Produttive di Modena. Consigliere di amministrazione della Fondazione di Modena dal 2019 al 2023.

Qui di seguito un breve curriculum dei componenti del Collegio dei Revisori:

Alessandra Gualandri (Presidente). Commercialista, svolge attività professionale presso lo studio Penta, prevalentemente nell’area fiscale-tributaria. Ha rivestito la carica di presidente o componente effettivo del Collegio sindacale e revisore di società industriali e finanziarie. Fa parte del Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Modena. Ha fatto parte del Collegio dei revisori della Fondazione di Modena dal 2019 al 2023 e del Collegio sindacale di Carimonte Holding.

Claudio Trenti. Commercialista, è socio fondatore dello “Studio Commerciale Collegium” per conto del quale si occupa prevalentemente di revisione legale e contabile, crisi d’impresa, accertamento e contenzioso tributario. È Presidente del Collegio Sindacale e Sindaco Effettivo e Revisore in società di capitali, cooperative ed Enti del Terzo Settore. Presidente del Collegio dei revisori della Fondazione Teatro Comunale di Modena.

Claudio Gandolfo. Dottore Commercialista e Revisore Legale. Professore a contratto presso il Dipartimento di Economia Marco Biagi dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Docente per il Corso di preparazione all’esame di Stato. Già Consigliere e poi Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Modena, è stato membro del Collegio dei Revisori del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti in Roma.

Umberto Bernardi (supplente). Dottore Commercialista, già presidente dei revisori della Fondazione Cassa Risparmio di Carpi. Revisore presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e presidente dei Revisori della Fondazione Marco Biagi. Consulente di primarie aziende ha ricoperto diversi incarichi presso banche, enti, società ed istituzioni creditizie.

Elisa Gavina (supplente). Commercialista, socia dello Studio Pier Giovanni Ascari & Soci dal 2000. Dal 2015 al 2017 Revisore legale effettivo di Confindustria Modena, ricopre la carica di Revisore Legale, di Sindaco Effettivo e di Consigliere di amministrazione in diverse società di capitali in Italia. Docente al corso annuale di preparazione all’esame di stato per dottori commercialisti; revisore supplente della Fondazione di Modena dal 2019 al 2022 ed effettivo dal 2023.