FMAV – Fondazione Modena Arti Visive

Fondazione Modena Arti visive nasce nell’ottobre del 2017 per iniziativa dei due soci fondatori Comune di Modena e Fondazione di Modena allo scopo di diffondere l’arte e la cultura visiva contemporanee nella cornice del patrimonio e delle attività delle tre istituzioni culturali che la compongono, ovvero Galleria Civica di Modena, Fondazione Fotografia Modena e Museo della Figurina.

Pur riflettendo i percorsi individuali di queste istituzioni culturali pubbliche e private per rafforzarne le singole identità, tra gli obiettivi della Fondazione figurano la presentazione delle pratiche artistiche internazionali più innovative del XXI secolo, la promozione di forme di attivazione e contaminazione tra diversi contesti e discipline, e la valorizzazione delle collezioni che le sono state affidate. Inoltre, attraverso attività di formazione accademica e pedagogica, la Fondazione svolge un’importante indagine sulla radicale trasformazione che l’arte e i suoi linguaggi hanno vissuto negli ultimi decenni, in seguito all’impatto delle tecnologie, dei contesti e delle piattaforme ora disponibili per la condivisione di informazioni e servizi.

Tra le attività didattiche più significative il Master di alta formazione sull’immagine contemporanea, corso di durata biennale di respiro internazionale rivolta a giovani talenti interessati ad approfondire le proprie conoscenze teoriche e pratiche nel campo della fotografia e del video d’artista. Accanto a ciò la realizzazione di laboratori destinati a diverse categorie di utenti come studenti, famiglie e adulti va nella direzione di sviluppare l’audience e grazie alle esposizioni delle collezioni di artisti e dei soci fondatori, si accresce, nella comunità di riferimento, la consapevolezza collettiva in relazione al patrimonio artistico e culturale.

Scopri tutto su FMAV