Che cosa finanziamo

Il bando “Mi metto all’opera” raccoglie idee e progettazioni in ambito musicale, teatrale e cinematografico che prevedano anche sinergie e partenariati con una o più organizzazioni di natura privata o pubblica; offrano una produzione artistica di qualità caratterizzata, attraverso l’uso delle nuove tecnologie, da: suggestioni innovative in ordine alla fruizione diversificata, all’ interazione con il pubblico, all’inclusione sociale e all’innovazione disciplinare in ambito educativo e formativo. I progetti presentati possono comprendere uno o più ambiti di intervento tra i tre sotto elencati, con le relative direttrici: prodotto artistico e luoghi della cultura; formazione, giovani e scuola; welfare culturale. Il Bando “Mi metto all’opera” supera e sostituisce i bandi che non verranno pub¬blicati nel 2020: Rassegne Musicali; Rassegne Teatrali; Cori e Bande. Non si accoglieranno, nel quadro delle future “Richieste libere” progetti culturali che riguardino tematiche ricomprese nei bandi precedentemente citati oltre che progetti di ambito cinematografico.

Budget a disposizione

L’importo complessivo a disposizione è di 500 mila euro

Destinatari

Possono presentare domanda di contributo tutti gli Enti e le Associazioni che presentino, tra le finalità principali del proprio Statuto, la gestione di attività e/o spazi culturali musicali, teatrali e cinematografici e che vantino, almeno negli ultimi 3 anni, un’attività regolare e non episodica, ammessi a contributo.

Ambito territoriale

I soggetti devono avere sede legale e operativa nel territorio di riferimento della Fondazione: Modena, Bastiglia, Bomporto, Campogalliano, Castelfranco Emilia, Castelnuovo Rangone, Fanano, Fiorano Modenese, Fiumalbo, Formigine, Frassinoro, Lama Mocogno, Maranello, Montecreto, Montefiorino, No¬nantola, Palagano, Pavullo nel Frignano, Pievepelago, Polinago, Prignano, Ravari¬no, Riolunato, San Cesario, Sassuolo, Serramazzoni, Sestola.

Scadenze

Le richieste di contributo dovranno essere compilate sulla modulistica on line della Fondazione alla quale dovrà essere allegato, pena l’esclusione, la presentazione del progetto in forma libera. Il termine ultimo valido per la presentazione delle domande di partecipazione alla prima fase del bando è il giorno 3 agosto 2020. Entro il 9 settembre 2020 sarà data comunicazione degli esiti della prima fase di valutazione. L’elenco degli ammessi alla 2^ fase di valutazione verrà pubblicato sul sito inter¬net della Fondazione www.fondazionedimodena.it. Gli enti proponenti che saranno stati selezionati per partecipare alla seconda fase di valutazione dovranno presentare entro 23 settembre 2020 un progetto definitivo utilizzando l’apposito modulo predisposto dalla Fondazione.

L’Ufficio istruttoria della Fondazione è a disposizione, per ogni ulteriore informazione, esclusivamente all’indirizzo mail: istruttoria@fondazionedimodena.it. Nell’oggetto della mail è necessario scrivere “richiesta informazioni bando Mi metto all’opera”

Scarica il testo integrale del bando
Scarica l’elenco definitivo degli ammessi ai contributi
Scarica l’elenco degli ammessi alla seconda fase
Guarda la presentazione